Le vie dell’olio di Puglia, i percorsi in bicicletta tra gli ulivi secolari

Maria Bolettieri  | 24 Apr 2023

Percorrere le vie dell’olio in Puglia in bicicletta è uno dei modi migliori per scoprirla attraverso il turismo lento.
Famosa per le spiagge e la sua cultura millenaria, accoglie ogni anno migliaia di visitatori che giungono qui anche per approfittare degli squisiti prodotti locali.
Una regione magica e tutta da esplorare sia con la vista che con il gusto: dal vino all’olio, passando per l’ottimo pane e i piatti della tradizione marinara e contadina, questa regione ha tanto da offrire, e le strade dell’Olio sapranno regalarvi l’esperienza che cercate!
Il cicloturismo in Puglia diventa qualcosa di straordinario, un’emozione unica che, pedalata dopo pedalata, vi svelerà, tra angoli nascosti e ulivi secolari, i meravigliosi paesaggi della macchia mediterranea.

Cos’è l’oleoturismo?

vie dell'olio puglia_1445340689
Olio e Puglia, il connubio perfetto per un nuovo modo di vivere il turismo che si sta rivelando trionfante per chi ama le passeggiate in campagna alla scoperta dei prodotti gastronomici.
Recarsi nelle località che producono quest’oro giallo, per apprendere come viene realizzato, è sempre più in voga negli ultimi anni. In tutta Italia infatti, da nord a sud, migliaia di aziende si sono attrezzate per accogliere i visitatori e permettere loro di entrare a contatto con questa realtà, a molti, ancora sconosciuta.
Per chi vuole tuffarsi in una tipica esperienza, tra raccolta, frantoi e masserie contadine, vi sono numerosi modi per vivere in pieno l’oleoturismo.
Dalla Puglia alla Calabria, passando per la Toscana e l’Umbria, per giungere sino in Lombardia e Veneto, passeggiare tra gli ulivi e percorrere le vie dell’olio è assolutamente da non perdere!  

La Puglia in bicicletta: i percorsi sulle vie dell’olio

Se siete appassionati delle tradizioni contadine e vi piace immergervi tra vie di campagna e antichi sentieri, cercate di scoprire lentamente questa terra.
La Puglia, patria dell’olio per eccellenza, vi farà innamorare, tappa dopo tappa, delle sue specialità, dei suoi borghi e dei suoi ritmi. Dai musei dell’olio alla Valle d’Itria, dalla via Traiana alla strada dell’olio extravergine “Castel del Monte” varie sono le opportunità per esplorarla. Il modo migliore è certamente affidarsi a una guida locale che vi condurrà in escursione, pedalando circondati dagli ulivi millenari, per apprezzare la sua vera essenza.
Quali sono i percorsi sulle vie dell’olio di Puglia? Scopriamolo insieme!

Valle d’Itria

vie dell'olio puglia in bici_593980676
Conoscete la Valle d’Itria? È la splendida regione che ospita Alberobello e i suoi famosi trulli. Se amate pedalare in bicicletta, la strada dell’olio di Puglia che da qui giunge a Locorotondo, e infine a Martina Franca, è qualcosa di imperdibile.  Avrete la possibilità di godere di un’incantevole location e di una ricca tradizione culinaria immersi nella vegetazione mediterranea.
L’escursione in bike, nel silenzio della natura tra i muretti a secco, gli ulivi e gli antichi trulli, è un’occasione unica per scoprire dove e come nasce l’oro di Puglia!  

Museo dell’olio

Se volete osservare come veniva prodotto in antichità, allora i musei dell’olio sono l’ideale!
Un tempo antiche masserie, oggi sono diventate delle vere e proprie esposizioni permanenti in cui è possibile approfondire, nella strada dell’olio, la sua storia e apprendere i suoi metodi di produzione.

Tra i maggiori abbiamo il
Museo di San Vito dei Normanni, collocato nell’ex Convento dei Domenicani, il Museo dell’olio di Alberobello, situato nel Rione Aia Piccola. Quest’ultimo è stato realizzato nel trullo e include gli attrezzi della molitura usati tra ‘800 e ‘900. Un altro museo da ricordare è quello di Sant’Angelo de’ Greci a Fasano, annoverato tra i più importanti poiché la struttura in cui sorge è databile al Medioevo.

Antica via Traiana

vie dell'olio puglia_1670990671
Per chi è alla ricerca del cicloturismo in Puglia tra storia e natura, il percorso che corre tra Fasano e Ostuni saprà donare grandi emozioni. Stiamo parlando dell’antica Via Traiana, la strada risalente all’epoca romana che collegava Brindisi alla capitale.
Una delle vie dell’olio di Puglia fra le più belle e ricche di testimonianze archeologiche. Sarà il Dolmen di Montalbano, databile al II millennio a.C. a catturare la vostra attenzione. Locato a due passi dal mare, nel Parco Naturale Regionale Dune Costiere, e immerso nella campagna pugliese tra i maestosi alberi di ulivo, questo luogo è davvero suggestivo. 

Strada dell’olio extravergine “Castel del Monte”

In un percorso lungo circa 150 chilometri, tra l’Altopiano della Murgia e i territori situati a nord di Bari, pedalando tra borghi, masserie e boschi scoprirete la Strada dell’olio extravergine “Castel del Monte”.
Il sentiero si snoda tra le città di Andria, Bisceglie, Trani, Barletta, Canosa di Puglia, Minervino Murge e Corato. Tra gli ulivi meravigliosi e i recinti in pietra della Murgia, i tipici jazzi, percorrete una delle vie dell’olio di Puglia fra le più battute. Scoprirete la cultura e la produzione di questo bene prezioso ammirando panorami di rara bellezza!

Strada dell’Olio Extravergine d’Oliva Collina di Brindisi

vie dell'olio puglia in bici_1931452796
Quello della Collina di Brindisi, riconosciuto come prodotto DOP/IGP, è composto per la maggior parte da olive del tipo Ogliarola, tipiche di questa zona.
Alcuni degli esemplari di alberi di ulivo qui presenti, risalgono addirittura all’epoca romana. L’itinerario della Strada dell’Olio Extravergine d’Oliva Collina di Brindisi passa per i borghi di Fasano, Ostuni, Cisternino, Ceglie Messapica, San Vito dei Normanni, San Michele Salentino, Villa Castelli e Carovigno.
Tra piante secolari, vecchie masserie, frantoi e oleifici questa via dell’olio di Puglia vi saprà lasciare senza fiato. 

Maria Bolettieri
Maria Bolettieri

Lucana di nascita e nomade per vocazione, ama viaggiare a 360°. Da sempre affascinata dalla scrittura e dal mondo del turismo, ha realizzato itinerari e audioguide per diversi Tour Operator, agenzie di viaggio e musei. Come web editor racconta le sue passioni (Travel, Food e DIY) collaborando con blog a tema. Dal trekking urbano alle passeggiate nella natura, è sempre un buon momento per godere della bellezza che ci circonda e trasmetterla con le parole.



Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur