In Alto Adige c’è un fiabesco salto d’acqua e il percorso per raggiungerlo è davvero incredibile

Maria Bolettieri  | 03 Ago 2023
IS_1266975641

Conoscete le Cascate di Riva di Tures in Trentino Alto Adige? Sono uno dei gioielli nascosti della Valle di Tures e Aurina, una zona alpina caratterizzata dai paesaggi mozzafiato dello splendido Parco naturale Vedrette di Ries-Aurina. Questo, coprendo un’area di oltre 31.000 ettari, offre un ambiente naturale intatto e diversificato, ricco di flora e fauna alpine.
Il bellissimo salto d’acqua vi incanterà con la sua magia del suo percorso!
Il trekking alle Cascate di Riva di Tures offre, infatti, l’opportunità di immergersi nella natura incontaminata e di creare ricordi indimenticabili tra panorami da sogno e il suono rilassante dell’acqua in caduta. La stagione estiva è probabilmente il momento migliore per apprezzarle appieno, quando le giornate si allungano, permettendo escursioni più prolungate e rilassanti.
Scopriamo insieme l’incredibile percorso per raggiungere questo luogo fiabesco!

Scheda Tecnica

  • Punto di partenza: Campo Tures (BZ)
  • Punto d’arrivo: Campo Tures (BZ) 
  • Lunghezza: 7 km circa
  • Dislivello: 238 m
  • Tempo di percorrenza: 2h circa
  • Difficoltà: facile
  • Periodo consigliato: primavera/estate

Alto Adige da scoprire: il magnifico percorso delle Cascate di Riva di Tures


Dove si trovano le Cascate di Riva di Tures? Sono situate nel comune di Campo Tures, nella provincia di Bolzano, vicino al confine con l’Austria. La zona è facilmente accessibile e offre un’esperienza unica per gli amanti della natura e delle escursioni.
Le cascate sono formate dal torrente Riva, che scorre attraverso un suggestivo canyon di rocce calcaree e granitiche. L’acqua scende con forza dal versante della montagna, creando un spettacolo senza pari.
Il complesso è costituito da tre cascate, note anche come Reinbach Wasserfälle, ed è raggiungibile a piedi grazie a un facile sentiero.
Per arrivare alle Cascate di Riva di Tures esistono diversi sentieri escursionistici che vi permetteranno di ammirarle da diverse prospettive. Percorrete con noi i più belli tra natura e spiritualità!

Sentiero Cantico delle Creature: uno dei percorsi spirituali più belli del Trentino Alto Adige

IS_1339457296
Il sentiero che porta alle cascate parte da Campo Tures, dall’arco di legno che ne indica l’inizio. Proseguendo per il sentiero n. 1 Wasserfall, raggiungerete la prima cascata, la più piccola delle tre, con i suoi 15 metri di altezza. Qui potrete trovare statue suggestive collocate sulla roccia, sono le installazioni di uno dei percorsi più popolari, un sentiero adatto a tutti, anche a famiglie con bambini, grazie alla presenza di un bellissimo parco giochi. Si tratta del “Sentiero del Cantico delle Creature”, noto anche come Sentiero di San Francesco. In questa zona il santo è molto venerato, tanto da aver collocato nelle varie stazioni del cantico, varie statue e rappresentazioni legate a esso. Da qui raggiungerete la seconda e la terza cascata alte circa 40 metri. Il rumore dell’acqua in caduta, il contrasto con il silenzio della natura e il verde intenso della vegetazione circostante rendono l’ambiente estremamente suggestivo.
Quanto dura il giro delle Cascate di Riva? In un percorso di 7 chilometri, percorribili in circa 2 ore, vi addentrerete nell’incanto del paesaggio di montagna. Non dimenticate il k-way per ammirarle da vicino!
Se desiderate fare trekking rinfrescante in Trentino Alto Adige, all’insegna di uno dei più bei salti d’acqua, allora le Cascate di Riva di Tures sono l’ideale.

Campo Tures: la splendida location tra salti d’acqua, montagne e castelli

IS_639941784
Per chi desidera approfittare della vacanza in Trentino Alto Adige e godere appieno delle bellezze della valle, nella zona circostante le Cascate di Riva, è possibile trovare altre attrazioni naturali e culturali. Soprattutto se siete in famiglia e volete fare una passeggiata, il borgo di Campo Tures è certamente da non perdere. Cosa fare con i bambini a Campo Tures? Una delle attrazioni da non lasciarsi sfuggire è il suggestivo Castel Tures, una fortezza medievale ben conservata che merita sicuramente una visita. Noto anche come Burg Taufers si colloca nel meraviglioso scenario montuoso dell’area tirolese, il perfetto connubio tra storia e natura.
E se invece volete rilassarvi e sentirvi rinfrescati il Percorso Kneipp è quello di cui avete bisogno per una passeggiata in uno straordinario sentiero circondati dai panorami della Valle Aurina.

Maria Bolettieri
Maria Bolettieri

Lucana di nascita e nomade per vocazione, ama viaggiare a 360°. Da sempre affascinata dalla scrittura e dal mondo del turismo, ha realizzato itinerari e audioguide per diversi Tour Operator, agenzie di viaggio e musei. Come web editor racconta le sue passioni (Travel, Food e DIY) collaborando con blog a tema. Dal trekking urbano alle passeggiate nella natura, è sempre un buon momento per godere della bellezza che ci circonda e trasmetterla con le parole.



Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur