Vacanza attiva a due passi dal mare, cosa fare a San Teodoro e dintorni


Chi l’ha detto che le vacanze sono fatte solamente per rilassarsi? Se siete tipi avventurosi, energici e intraprendenti, molto probabilmente siete alla ricerca di destinazioni turistiche in cui alternare un paio di ore sul lettino a molte altre trascorse tra escursioni e sport. In Sardegna, a San Teodoro, non mancano località in cui praticare “vacanze attive” nella natura, tra trekking e attività fisica all’aria aperta. D’altronde sentirsi bene significa anche respirare aria di vacanza, ma ricaricare le batterie ossigenando il fisico. Se i Latini dicevano “mens sana in corpore sano“, allora il nostro benessere va sollecitato… d’altronde “chi si ferma è perduto” è proprio vero, anche in villeggiatura. Ecco le attività che potrete fare a San Teodoro, a due passi dal mare e nel cuore della macchia mediterranea, e come fare sport in vacanza con Veratour all’insegna del divertimento.

Trekking intorno a San Teodoro

La grande laguna nei pressi di San Teodoro ospita una montagna molto famosa tra gli appassionati di trekking, che dovrebbe essere conosciuta anche semplicemente dagli appassionati di natura. Il Monte Nieddu e le sue cascate naturali sono un paradiso terrestre che potete raggiungere facilmente anche dal Veraclub Amasea, tra una lezione di cycling e una di beach volley. Ecco gli itinerari:

  • Monte Nieddu. Il percorso, raggiungibile dalla frazione di Buddittogliu, è lungo 15 chilometri e si snoda lungo un’antica via delle carbonaie. Per la sostanziale pendenza in alcuni tratti e per la fitta vegetazione, vi consigliamo di utilizzare un’attrezzatura idonea e affidarvi a delle guide turistiche esperte.
  • Rio Pitrisconi. Nei millenni questo corso d’acqua scavò il duro granito del Monte Nieddu. laghetti si alternano a vacche naturali e cascate che terminano in un incedibile dirupo. Questa meta è amata dagli appassionati di trekking, ma anche di canyoning.
  • La Peschiera. Assistiti da guide esperte, potrete immergervi nella macchia mediterranea, tra uccelli migratori e sistemi di pesca tradizionali. Si tratta di un percorso ad anello lungo circa 1,5 chilometri.
  • La Laguna. Entrando dalla spiaggia La Cinta, percorrete i tre chilometri della zona retrodunale e costeggiate la flora popolata di lentisco, canne, pungitopo, mirto, rosmarino, ginepro e tamerici. Lo sbocco della laguna verso il mare, chiamato La Foca, è il limite nord della spiaggia.
  • Belvedere Coda Cavallo. Una passeggiata in salita sino al Belvedere Coda Cavallo è da non perdere. Lì dove il mare e il cielo si riuniscono all’infinito intorno all’Isola di Tavolara è il panorama privilegiato che potrete ammirare da qui.

Ma per curare il proprio benessere e tenersi in forma anche in vacanza non è necessario uscire dal villaggio, soprattutto se stiamo parlando del nuovo Veraclub Amasea e delle sue settimane speciali con i migliori trainer nelle varie discipline sportive.

Amasea Village
Veraclub Amasea

Le attività sportive nel nuovissimo Veraclub Amasea a San Teodoro

In vacanza è bello (e doveroso!) abbandonarsi ai piaceri, un cedimento che ci meritiamo lavorando intensamente durante il resto dell’anno. Il sacro ozio tra un cocktail e infinite letture, cibo in abbondanza e di ottima qualità, bagni in un mare cristallino che non finiscono mai sono pura magia! Ma per tornare dalle vacanze ancora più in forma e con ancor più energie, il segreto è rimanere attivi anche durante la villeggiatura. Questo non significa di certo avere tempi serrati, scadenze o una giornata troppo fitta di impegni, piuttosto si tratta di mantenere il fisico e la mente allenati in un ambiente positivo, luminoso e divertente tra sport e competizioni. Veratour, che da decenni si prende cura delle vacanze degli italiani, conosce bene l’importanza e il piacere di tenersi in forma anche in un villaggio. Ecco perché nel nuovissimo Veraclub Amasea di San Teodoro, che ospiterà i primi villeggianti il 28 maggio 2022, saranno previste iniziative e giornate speciali dedicate allo sport e al benessere.

Il nuovo fiore all’occhiello della collezione Veratour sorge dalle ceneri dell’iconico Bungalow Club Village, proprio a due passi da Cala d’Ambra, la spiaggia attrezzata che oggi è ad uso esclusivo degli ospiti dell’Amasea. Un resort dal design contemporaneo, pensato per le famiglie ma piacevole anche per le coppie, immerso nella macchia mediterranea e che desidera immergersi nella cultura sarda. Una piscina bellissima con un fantastico cocktail bar, una cucina firmata da chef d’eccellenza e aree comuni in cui trascorrere piacevolissime ore di ozio sono una tentazione fortissima. E se il dolce far niente non avrà la meglio, c’è sempre la possibilità di fare attività fisica e sentirsi meglio all’insegna del divertimento.

Che sport praticare al Veraclub Amasea

Un team di professionisti è quello che vi aspetta nel nuovo resort Veratour. Sport di squadra e sport individuali, attività acquatiche, in palestra o nei campi: qualunque disciplina vogliate sperimentare, l’Amasea vi soddisferà. Qui potrete mettervi alla prova in: Canoa, SUP, beach volley, beach tennis, bocce, ping pong.

Non mancheranno appuntamenti speciali: settimane con lezioni tenute da ospiti rinomati nel settore di sport & fitness a vostra disposizione. Per citare alcune attività divertenti e originali ci sono il Fitness con Jill Cooper per ricaricarvi scaricando la mente con tante attività all’aria aperta l’opportunità di allenarsi con i professionisti della Beach Volley Academy sulla bellissima spiaggia del villaggio.

Commenti

Stefano Meconi