Trekking col treno: le più belle destinazioni da raggiungere in Italia per un’escursione a piedi o in bici

Maria Bolettieri  | 19 Giu 2024
sh_1425955895

Raggiungere alcune delle più spettacolari mete turistiche in Italia spostandosi in modo green è possibile: scoprite con noi l’avventura del trekking col treno!
Si parla sempre più spesso di sostenibilità, ma come ridurre davvero il nostro impatto sull’ambiente che ci circonda? Di certo spostarsi con i mezzi pubblici o con il treno al posto dell’auto potrebbe essere una prima soluzione. E se a questo uniamo la bellezza del trekking allora il gioco è fatto. È proprio quello che le nostre ferrovie hanno pensato per quest’estate proponendoci 3 destinazioni da esplorare in un viaggio sostenibile per un’escursione a piedi o su due ruote. Sarà possibile muoversi in treno da Roma alle splendide Dolomiti Ampezzane, da Milano alla Toscana, passando in Liguria, toccando le affascinanti 5 Terre e la Riviera dei Fiori: scopriamo come!

Da Roma a Cortina per un meraviglioso trekking nelle Dolomiti Ampezzane

sh_1658440081
Treno all’alba fra le montagna
Chi non ha mai sognato a occhi aperti di fuggire dallo stress cittadino per immergersi in magnifici panorami al cospetto delle montagne e camminare circondati dal silenzio della natura.
Vi piacerebbe salire alla stazione di Roma e ritrovarvi al mattino seguente nella splendida cornice delle Dolomiti Ampezzane? Sarà l’espresso che vi conduce nel Cadore a collegare la capitale alle grandiose montagne di Cortina, nei mesi estivi, in una bellissima esperienza di trekking col treno!
Un mezzo notturno e confortevole che vi permetterà di raggiungere la vostra destinazione ed esplorarla a piedi o su due ruote. Le carrozze infatti sono dotate di sistemi per trasporto bici per godere appieno di un viaggio sostenibile.
sh_2311506891
Panorama su Cortina d’Ampezzo
Se tutti conoscono Cortina d’Ampezzo grazie alle piste innevate che ne hanno fatto una delle mete invernali più ambite per la settimana bianca, questo borgo ha altrettanto da offrire durante l’estate. Dalla cima del Monte Cristallo alle Cinque Torri, ammirare la maestosità delle vette dolomitiche non è mai stato più affascinante. E se all’incanto della natura selvaggia unite la passione per la storia allora i sentieri che si snodano tra le trincee della Grande Guerra faranno proprio al caso vostro. Se invece siete in cerca di semplici passeggiate le proposte di certo non mancano. Da qui infatti parte un’escursione che porta fino a uno specchio d’acqua immerso nel verde alla scoperta dei magnifici paesaggi che lo circondano: scoprite il Lago di Ghedina!

Alla scoperta della Versilia toscana: da Milano a Livorno toccando le 5 Terre

sh_2197446467
Treno che passa a Monterosso
Fra i treni turistici proposti dalle ferrovie italiane un interessante collegamento sembra essere l’espresso in partenza da Milano, verso la Toscana, con Versilia come destinazione.
Ma se la meta finale è molto ambita da chi ama i panorami marini, lo sono altrettanto le altre tappe di questo avventuroso trekking col treno. Il viaggio infatti, partendo dal capoluogo lombardo, raggiunge dapprima la Liguria, con stop a Genova e a Monterosso, la prima delle 5 terre, venendo da nord. Nota per la Via dell’Amore e il Sentiero Azzurro, un’altra suggestiva escursione è di certo quella da fare sulla Via dei Santuari! Il perfetto mix tra natura e spiritualità che si articola, fra Riomaggiore e Monterosso, dai paesaggi di mare agli scenari dell’entroterra.
sh_1941145303
Torre del Lago Puccini, Lago di Massaciuccoli
Se invece la vostra destinazione finale è la Versilia, in poche ore sarete in Toscana per ammirare gli splendidi lidi della riviera. Da Forte dei Marmi a Livorno, passando per Camaiore, Viareggio, Torre del Lago-Puccini non avrete che l’imbarazzo della scelta. Quest’ultima è nota per il bellissimo Lago di Massaciuccoli e la sua splendida oasi è perfetta per un’immersione nella natura alla scoperta della sua biodiversità. E se invece preferite tuffarvi in un trekking urbano in una delle città più belle d’Italia, allora fermatevi a Pisa per una capatina alla sua celebre torre pendente.
In cerca di avventure selvagge? A due passi da Livorno parte un’escursione che inoltrandosi nella folta vegetazione giunge sino alla suggestiva Cascata dell’Infernaccio!

Da Milano a Ventimiglia: in Liguria all’insegna della Riviera dei Fiori

sh_1923926603
Panoramica su Imperia, Riviera dei Fiori
Fare trekking col treno significa esplorare, in bici o a piedi, le meraviglie d’Italia per riscoprire il nostro territorio in maniera semplice e soprattutto sostenibile!
Volete raggiungere la Liguria e fare un salto nella splendida Riviera dei Fiori? Per i mesi di agosto e settembre sarà possibile spostarsi comodamente da Milano verso Ventimiglia fino a toccare la Costa Azzurra! Noto per il Festival della canzone italiana, questo tratto di costa ligure è un vero e proprio incanto. A meno di due ore di cammino da Sanremo, su una splendida collina che affaccia sulla costa, si erge uno dei borghi più suggestivi della regione: è Bussana Vecchia. Se cercate una meta fuori dalle solite rotte questa cittadina è di certo l’ideale. Tra stradine, edifici in pietra e vecchie rovine, sarete catturati dal fascino medievale di questo paesino sospeso nel tempo!

Maria Bolettieri
Maria Bolettieri

Lucana di nascita e nomade per vocazione, ama viaggiare a 360°. Da sempre affascinata dalla scrittura e dal mondo del turismo, ha realizzato itinerari e audioguide per diversi Tour Operator, agenzie di viaggio e musei. Come web editor racconta le sue passioni (Travel, Food e DIY) collaborando con blog a tema. Dal trekking urbano alle passeggiate nella natura, è sempre un buon momento per godere della bellezza che ci circonda e trasmetterla con le parole.


©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur