Giro delle malghe di San Zeno

Malghe San Zeno
Percorsi di escursionismo sulle Malghe San Zeno in Veneto

A San Zeno di Montagna, a 40 chilometri a nord-ovest da Verona, ci sono bellissimi sentieri panoramici con vista sul Lago di Garda. Ci troviamo sulla catena del Monte Baldo che separa il lago di Garda dalla Vallagarina e dal fiume Adige, in posizione super panoramica sulla costa veronese del Garda.

Uno dei sentieri panoramici più belli della zona è quello che collega le malghe di San Zeno di Montagna e che è conosciuto come giro delle malghe di San Zeno. In questo articolo scopriamo tutto sull’itinerario, con mappa e tracciati, possibili varianti e i percorsi panoramici più belli di San Zeno di Montagna.

Giro delle Malghe di San Zeno

Il giro delle malghe di San Zeno di Montagna, parte dal piccolo borgo di Lumini ed è un’escursione di media difficoltà con circa 500 metri di dislivello. Si parcheggia sulla strada asfaltata per Prada e dopo un centinaio di metri, presso la frazione Ca Longa, si svolta a destra seguendo le indicazioni per Malga Zilone e Fintanorbole. Superata una piccola valle si ammirano le prime viste sul lago di Garda verso Lazise e Bardolino.

Si raggiunge poi Malga Zilone con panorama meraviglioso sul lago di Garda, Sirmione e la Rocca di Manerba. Da qui si seguono i segnavia del sentiero 51. Si passa per il piccolo santuario di Sant’Eustachio, fino a Malga Zocchi da cui il panorama spazia fino a Desenzano. Proseguiamo poi fino a Malga di Montesel. Si ritorna a Lumini percorrendo lo stesso sentiero dell’andata.

Un altro itinerario è quello che parte da Prada Bassa e segue a grandi linee il tracciato denominato “sentiero dei sapori” che collega alcuni ristoranti di Prada con agriturismi annessi alle malghe. Da Malga Pralungo si raggiunge Malga Traure. Scendendo poi a Località Cason si passa per Malga Baito dei Santi, Malga La prà e si raggiunge Malga Montesel per poi tornare a Malga Traure e Prada di Monte Baldo. Qui mappa e percorso completo.

Sentieri panoramici San Zeno di Montagna

Sul sito ufficiale dell’ente del turismo di San Zeno di Montagna trovate tutti i percorsi divisi per categoria: nordic walking, escursionismo, cavallo e mountain bike. I sentieri di San Zeno di Montagna sono incredibilmente panoramici, grazie alla posizione privilegiata della catena del Monte Baldo sul Lago di Garda. Qui trovate tutte le passeggiate panoramiche sul Lago di Garda e qui le ciclovie del Lago di Garda.

Ponte tibetano San Zeno di Montagna

Sulla sponda orientale del Lago di Garda, vicino al paese di Torri del Benaco, c’è un meraviglioso ponte tibetano: il ponte tibetano di Torri del Benaco. Lungo 34 metri, unisce i sentieri CAI 38 e 39 e permettere di percorrere il “senter de mes” da Malcesine a Garda (un sentiero a mezza costa che collega i due paesi del lago passando tra oliveti e panorami bellissimi). Prima della sua costruzione era necessario scendere al lago o salire a San Zeno di Montagna per proseguire il percorso, allungando di parecchio l’itinerario.

Commenti