Ningaloo Reef: non solo squali!

Ningaloo Reef
Ningaloo Reef, la costa più colorata dell'Australia

Ningaloo Reef: se ami il mare e gli squali, è il posto che fa per te.

Ma Ningaloo Reef non deve la sua fama soltanto ai famosi predatori acquatici.

È qui, infatti, in questo meraviglioso complesso tutelato dall’UNESCO che puoi ammirare la barriera corallina più grande dell’Australia nonché l’unica esistente così vicina alla terraferma.

Non a caso, gli aborigeni australiani definiscono tale Ningaloo Reef proprio perché costituita da un “promontorio che si getta in mare”.

Parliamo di ben 705.015 ettari siti nella regione costiera nord occidentale dell’Australia, distante 1200 km da Perth e con un litorale costiero di ben 260 chilometri: numeri che fanno girare la testa!

Ningaloo Reef, dal 2011 patrimonio mondiale, è dal 1987 Parco Marino protetto e non potrebbe essere altrimenti per la particolare flora e fauna che è riscontrabile soltanto qui come in nessun altro luogo della Terra.

L’area è famosa perlopiù per la concentrazione di squali balena che sono presenti nel periodo che va da marzo a giugno, ma non bisogna dimenticare che in inverno nella zona di Ningaloo Reef transitano megattere, delfini e mante. Che dire poi delle tartarughe che qui scelgono di riprodursi per l’unicità del luogo? Beh, non sono le sole dato che in loco sono presenti ben 500 specie di pesci, 300 di coralli e 600 di molluschi.

Tutto ciò rende doverosa almeno un’immersione, non fosse altro che con la speranza di ritrovarsi tête-à- tête con uno squalo, un delfino  o un serpente di mare dal naso corto , ritenuto estinto da almeno 17 anni, ma presente a Ningaloo Reef per una sorta di miracolo della natura!

Escursioni nella Ningaloo Reef 

Ningaloo Reef, spiaggia
La spiaggia che circonda la splendida Ningaloo Reef

Le possibilità di escursioni a Ningaloo Reef sono davvero infinite!

Se vuoi spaziare, fai un salto al Parco Nazionale di Cape Range dove le scogliere calcaree rosse donano uno spettacolare contrasto con le acque verdi-blu.

La Coral Bay è davvero magica: perché non organizzi un tour lì? Magari con battuta di pesca inclusa?

Se hai desiderio di vedere gli squali balena da vicino ma hai paura di un incontro ravvicinato, sappi che oltre alle immersioni vi sono dei tour in barca che regalano momenti a tu per tu con la natura circostante senza palpitazioni!

Impareggiabile, inoltre, la vista dall’alto per scattare delle incredibili foto del paesaggio sottostante.

Se ami fare surf, poi, inutile parlarne: prendi la tavola e vai! La natura del luogo sembra fatta apposta per questo sport!

Cosa dire, invece, delle immersioni?

Innanzitutto che è possibile effettuarle tutto l’anno, tenendo presente che l’inverno è il periodo più favorevole per avvistare le mante mentre per i delfini e le megattere è da prendere in considerazione la fascia temporale che va da luglio a novembre.

Per gli amici squali, invece, recati a Ningaloo Reef da marzo a giugno.

Ningaloo Reef
Al mattino o alla sera, i panorami della Ningaloo Reef sono i più autentici dell’Australia

Il clima

Il sole la fa da padrone con una temperatura che va dai 25 ai 35 gradi.

Ricorda che la stagione invernale va da giugno ad agosto e che nei mesi di aprile, maggio, settembre, ottobre e novembre si raggiungono i 30 gradi.

Come arrivare

Per giungere a Ningaloo Reef è necessario raggiungere la città di Exmouth e si può fare così:

  • In aereo: con voli giornalieri da Perth e navetta dall’aeroporto di arrivo ad Exmouth. Questo mezzo di trasporto è l’ideale per guadagnare tempo.
  • In bus: vi sono 3 corse alla settimana da Perth che impiegano circa 20 ore.
  • In auto: 20 ore di guida tra i canguri da Perth, ma è possibile noleggiare anche nella stessa Exmouth.

Consigli

Se sei intenzionato ad effettuare escursioni a Ningaloo Reef (e lo consigliamo vivamente), è possibile stipulare un’assicurazione subacquea da viaggio che si può acquistare direttamente da casa e offre garanzie di assistenza medica, annullamento viaggio e protezione attrezzatura.

Andare sottacqua senza pensieri è doveroso: quando si ha dinanzi un paesaggio così bisogna concentrarsi solo su questo!

GoodTrekking

GoodTrekking