The Dark Hedges, la natura dell’Irlanda del Nord

shutterstock_759004069
The Dark Hedges, la natura dell'Irlanda

Anche se il nome “The Dark Hedges” (che, letteralmente, vuol dire “Le Siepi Oscure”) potrebbe fare pensare ad un immaginario tutt’altro che rassicurante, sappiate che stiamo parlando di uno dei luoghi più magici di tutta l’Irlanda del Nord; di un’ambientazione che non ha davvero niente a che vedere con la paura e l’horror e che semmai, volendo rimanere in ambito di generi letterari e/o cinematografici, sembra uscita direttamente dal mondo del Fantasy.

Dove si trova The Dark Hedges?

The Dark Hedges, Irlanda del Nord
The Dark Hedges si trova nella contea di Aldrim, non lontano da Ballymoney, nella parte dell’Isola d’Irlanda che appartiene al Regno Unito

The Dark Hedges si trova nei pressi del Villaggio di Armoy (County Antrim), più precisamente nell’area di Bregagh Road. La via delle Siepi Oscure è in realtà un sentiero in cui gli alberi si sono sviluppati a tal punto da intrecciare i propri rami tra loro ottenendo un effetto assolutamente spettacolare: un processo durato per secoli, che ha portato ad un risultato davvero unico nel suo genere.

Gli alberi in questione pare infatti siano stati piantati nel lontano 1750 dalla famiglia Stuart, con l’obiettivo dichiarato di creare un panorama capace di mozzare il fiato ai suoi visitatori. Difficile dire se il risultato sia stato ottenuto già al tempo degli Stuart, ma sicuramente oggi migliaia di turisti raggiungono l’Irlanda del Nord per potere ammirare la loro opera.

Non utilizziamo la parola “oggi” casualmente. Infatti, non tutti sanno che fino a poche decine di anni fa, soltanto gli abitanti del luogo erano a conoscenza dell’esistenza di “The Dark Hedges”: l’ufficio turistico irlandese iniziò ad utilizzare questa magica attrazione solo a partire dai tardi anni ’90 ed è inutile aggiungere che i risultati furono semplicemente sorprendenti.

Oggi The Dark Hedges è meta prediletta sia dagli amanti delle passeggiate e delle escursioni che da quelli di fotografia e video (non a caso pare sia una delle location più immortalate e condivise d’Europa). Inoltre Le Siepi Oscure sono letteralmente prese d’assalto da promessi sposi provenienti da tutto il mondo, che le scelgono come scenografia per le foto più importanti della loro vita.

The Dark Hedges: la natura “famosa”

The Dark Hedges
Anche nelle ore più assolate, The Dark Hedges si trova in una scenografica penombra

Accennavamo in precedenza al mondo cinematografico: ebbene, parte della popolarità mondiale delle Dark Hedges con ogni probabilità si deve anche alla serie tv Game of Thrones, che le ha utilizzate per girare diverse scene.

Rimanendo in ambito visivo possiamo aggiungere che secondo il noto fotografo Jim Zuckerman, le Siepi Oscure sono semplicemente uno dei luoghi più belli del mondo, grazie agli incredibili giochi di luce che si creano grazie agli alberi intrecciati tra di loro: giochi che, come è facile intuire, cambiano continuamente a seconda dell’ora del giorno e delle condizioni meteo, con effetti e conseguenze diametralmente opposti negli occhi e nel cuore di chi le osserva.

Secondo molti gli orari migliori per visitare e/o fotografare le Dark Hedges sono la prima mattina e la sera: inutile aggiungere che si tratta degli orari in cui sono più visitate. A tal proposito il suggerimento degli esperti è di recarsi presso le Siepi Oscure se possibile prima dell’alba o poco prima che scenda la notte: per godere della loro bellezza in un’atmosfera più rilassata e per potere ascoltare in santa pace i suoni della natura circostante.

Commenti

GoodTrekking

GoodTrekking