Venerdì 21 Giugno gli influencer rompono gli schermi per un’esperienza sul fiume Nera al Centro Rafting Marmore

Giordano Di Fazio  | 20 Giu 2024

Al giorno d’oggi, quando parliamo di navigare, la prima immagine che ci viene in mente non è un meraviglioso galeone che solca il mar dei Sargassi, ma un giovanotto che da dietro il suo smartphone va alla scoperta del mondo digitale. Questo quadro di modernità, però, non va per forza considerato in maniera negativa: l’accesso ad una visione senza confini comodamente seduti sul proprio divano diventa facilmente uno stimolo ed un invito alla scoperta del territorio che ci circonda.

Lo sanno bene al Centro Rafting Marmore sul fiume Nera, dove, grazie alla collaborazione con KTP Agency di Emiliano Belmonte, Fabio Belmonte e Valeria Fossatelli e  SMMACK Studio, questo Venerdì 21 Giugno si terrà un evento davvero interessante che vedrà un simpatico gruppo di creators molto seguiti sui social alle prese con le rapide del Nera. Ma andiamo a scoprire qualche dettaglio in più su quanto succederà tra i flutti del fiume umbro protagonista di questa giornata.

Rafting e Creators: un mezzo popolare per comunicare il territorio


L’Italia (Umbria nel caso specifico) è un vero e proprio scrigno di tesori, e le Cascate delle Marmore sono tranquillamente ascrivibili tra le fila dei paesaggi più belli di tutto lo stivale. L’arduo compito di comunicare questo gioiello ad una generazione sempre più social sarà affidato a chi questi mezzi li conosce alla grande: gli influencers. Figura troppo spesso sottovalutata, quella dei creator digitali si sta ritagliando sempre di più un’importanza strategica fondamentale nelle nuove strategie di comunicazione, in quanto permette di trasmettere al pubblico un messaggio, una situazione o un luogo, declinato secondo il personale approccio del creator all’argomento e cucito su misura addosso al pubblico in cerca di scoperta. Un dialogo amico che trascende il nozionismo vecchio stampo e si allinea più con il consiglio e lo stimolo all’avventura. Questo Venerdì 21 Giugno, il Centro Rafting Marmore ospiterà 7 di questi personaggi social, nello specifico:

  • Klea Marku
  • Pistacchione
  • Asia Swamy
  • Federico FuxTherapy
  • Simone Simoni
  • Chiara Mattiussi
  • Matteo Quoiani

Alla seconda edizione della sua storia, l’evento vedrà partire un tour fluviale dalle 9:30 del mattino, una formazione specifica sul rafting e i suoi rischi ed un’avventurosa discesa tra le rapide del fiume, che si concluderà con un pranzo in mezzo alla natura. Tutto ovviamente condiviso in tempo reale sui profili social dei precitati avventurieri.

Il Centro Rafting Marmore, il più grande della Valnerina

Il palcoscenico di questo evento, come già detto in precedenza, sarà il Centro Rafting Marmore, di base in via Carlo Neri 28 per le attività come Rafting Classe 4– Hydrospeed – River Adventure -Torrentismo Canyoning – Kayak, ed presso l’Agriturismo La Vaccheria per quello che concerne il rafting ed il tubing. Ma andiamo a parlare nel dettaglio del vero protagonista dell’eventi del 21: il rafting. Se siete interessati a vivere questa esperienza tra i flutti, una volta arrivati all’Accoglienza del centro Rafting riceverete tutto il necessario e parteciperete a una lezione teorico-pratica con delle guide altamente specializzate.

Queste vi spiegheranno tutti i passaggi e le nozioni fondamentali per la vostra esperienza a bordo dei gommoni. La lezione durerà circa un’ora e includerà una dimostrazione da parte dell’istruttore. Dopo aver indossato l’attrezzatura fornita dal Centro, sarete pronti per salire prima sul bus navetta che vi porterà alla cascata e poi, con la vostra guida, a bordo del gommone con il vostro equipaggio per la discesa del Fiume Nera in totale sicurezza. La discesa nel Fiume durerà circa 40 minuti. Come spiegato durante la lezione, sarà fondamentale mantenersi saldamente a bordo senza cadere in acqua, motivo per cui è consigliato un buon livello di nuoto. Il gommone può ospitare fino a 6 persone, ma si può partecipare anche da soli. Inizierete subito a pagaiare con il supporto dell’istruttore per affrontare tutti i punti del percorso, anche i più ripidi!

Giordano Di Fazio
Giordano Di Fazio


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur