Lugano, atmosfera mediterranea

Lugano - Cassarate
Foce del fiume Cassarate. Sulla desta il Monte San Salvatore e sullo sfondo a sinistra il Monte San Giorgio

Un nuovo contenuto della nostra amica Monica Losen di “Maradise Viaggi”, che oggi ci accompagna virtualmente nella sua città, Lugano.

Questa volta vorrei parlarvi del luogo dove vivo, vale a dire Lugano, questa cittadina situata nel Canton Ticino sulle rive del Ceresio. Se in inverno è particolarmente tranquilla e per molti potrà apparire noiosa, ad esclusione delle festività natalizie, durante la bella stagione è molto vivace e ricca di manifestazioni ed eventi che vi sono quasi ogni sera nei mesi estivi.

Come ad esempio l’Estival Jazz che si svolge i primi giorni di luglio dove vi sono vari musicisti di fama internazionale e affluisce tantissima gente in quanto è visto come un avvenimento che contrassegna l’arrivo dell’estate.

Lido di Lugano
Il Lido di Lugano, meta ideale per una giornata “balneare” d’estate

In contrapposizione l’ultimo week end di agosto si svolge il Blues To Bop ed è vissuto come un evento di chiusura del periodo estivo. Tuttavia non va tralasciata la festa della Vendemmia in autunno dove si possono assaporare e acquistare i prodotti tipici locali nelle varie piazzette e stradine delle città. Ed è per l’appunto dedicata all’uva ed al vino.

Tanti di voi, associando il fatto che Lugano si trova in Svizzera, penseranno che il clima sia rigido e per niente una meta balneare. Contrariamente a ciò se volete trascorrere una giornata in spiaggia e fare un bagno nel lago o in piscina potete recarvi al Lido, aperto tutti i giorni da maggio a settembre.

All’inizio della serata è possibile gustare un aperitivo al Chiringuito sulla sabbia, in un ambiente dall’atmosfera mediterranea con tanto di palme. Questo è l’ora migliore poiché inizia la tranquillità ed i cigni e le anatre escono dall’acqua per “riconquistare il loro territorio”, le onde si placano ed il tutto si tinge di colori pastello.

Parco Ciani, Lugano
Uno scorcio fiorito di Parco Ciani, lo spazio verde pubblico più frequentato di Lugano

Lugano è il punto di partenza per molte escursioni nelle valli e montagne circostanti, o in sentieri in zone lacustri, ideali da effettuare in primavera  quando la fioritura ne esalta la loro bellezza. Anche il parco cittadino (Parco Ciani) è l’ideale per una passeggiata immersi nel verde e magari per soffermarsi a sentire un concerto, di qualsiasi genere musicale, o ad assistere ad uno show, in una sera estiva.

Non si può spiegarla a parole, ma solo a sensazioni, la magia del lago di Lugano.

Turismo sostenibile è anche ascoltare la natura che ci parla, immergendosi nelle percezioni e nelle impressioni di un determinato luogo in un determinato momento.

Monica Losen

Guarda le foto e segui i miei viaggi anche su Facebook e Instagram

Commenti

Monica Losen

Monica Losen