Autunno 2020 in Valsugana, vivi la montagna in libertà tra trekking e foliage

Valsugana
Valsugana

Non c’è posto migliore della montagna del Trentino per vivere l’autunno in tutte le sue sfaccettature. La natura che cambia colore, i tramonti autunnali e l’aria frizzante… l’autunno sta arrivando e la destinazione giusta per godersi tutto questo è solo una: la Valsugana.

Questo angolo di Trentino, caratterizzato dalla natura incontaminata e ricchissimo di esperienze per ogni tipo di turista, ci offre la possibilità di vivere qualche giorno di puro relax lontano dalla folla e dal caos di città. Una vera full immersion nella natura ad alta quota all’insegna dell’ambiente e della riscoperta dell’ecosistema.

trekking valsugana
Valsugana, un autunno 2020 da vivere

In Valsugana ti attendono centinaia di chilometri di sentieri (765 km sono quelli gestiti dalla Società Alpinisti Trentini) e ore, anzi giorni interi da dedicare a passeggiate panoramiche. Una semplice operazione ti darà l’idea di quanto questa meta è adatta per una vacanza attiva all’aperto: camminando per otto ore al giorno, ci vorrebbero 25 giorni per completare tutti i percorsi.

Insomma, non avrai che l’imbarazzo della scelta! Dalle semplici e bellissime passeggiate a bassa quota fino alla magica esperienza delle Alte Vie e poi ancora i trekking panoramici e le passeggiate nei biotopi.

Se il trekking è la tua passione, i percorsi della Valsugana e Lagorai fanno decisamente al caso tuo, grazie ai tanti dislivelli, alle passeggiate da vivere in solitaria, con la famiglia o anche con gli amici. La camminata in montagna è un vero toccasana per l’organismo, perché aiuta il nostro corpo a sentirsi meglio e stare meglio: sapevi che una passeggiata lungo i sentieri del Trentino migliora l’umore, rende più felici e combatte ansia, depressione e pressione del sangue?

Arte Sella: quando la natura incontra l’arte

Basta seguire qualche semplice regola di buon comportamento: prepara un’attrezzatura adatta con le dovute protezioni (sia per il caldo che contro gli acquazzoni improvvisi), da conservare in uno zaino comodo e mai troppo grande; indossa delle calzature leggere e antiscivolo, progettate per la montagna e indossa un abbigliamento adeguato, prevedendo un cambio se l’escursione durerà tutta la giornata. Affronta i sentieri senza fretta e fai delle pause regolari, per bere e per ammirare l’incredibile paesaggio che ti circonda. Ricorda soprattutto che siamo ospiti della montagna: non disperdere i rifiuti e non asportare piante o fiori. Se puoi, scegli di arrivare in Valsugana con dei mezzi meno inquinanti, come il treno e muoviti in bicicletta: il Trentino è una delle regioni più bike-friendly d’Italia.

Ma le magie di questo territorio non finiscono qui, conosci Arte Sella? Il grande museo a cielo aperto con le opere artistiche di artisti fama internazionale è uno dei luoghi più fotografati di tutto il Trentino… e l’autunno è decisamente la stagione migliore per visitare questo vero e proprio splendore!

E quindi perché non abbinare una vacanza tra trekking e le bellezze del territorio?

Vi proponiamo l’offerta “TREKKING & FOLIAGE: MAGIA IN MONTAGNA D’AUTUNNO” che prevede 3 notti (arrivo giovedì e partenza la domenica) con colazione o mezza pensione per vivere ed ammirare il foliage in tutto il suo splendore. L’offerta comprende 2 trekking con accompagnatore di territorio (Pizzo di Levico e Lago delle Prese), visita guidata all’Osservatorio Astronomico e la Valsugana Card per poter accedere gratuitamente ad Arte Sella. Scopri l’offerta a questo link.

Qualsiasi sia la tua idea di vacanza, la Valsugana è la meta giusta per te! Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.visitvalsugana.it.

Commenti

GoodTrekking