Trekking in Abruzzo, la bellezza del cuore pulsante d’Italia

shutterstock_770928448
Abruzzo, escursionismo di qualità

Qual è il modo migliore di immergersi in una natura incontaminata, passeggiare tra le valli e lasciarsi sorprendere dal canto di un usignolo? Il trekking in Abruzzo, ovviamente!

È il cuore di un’Italia tenace, forte e viva, che ha saputo resistere a problemi di ogni tipo e rilanciarsi ogni volta, tornando sulla scena nazionale e internazionale con coraggio, caparbietà e con un patrimonio (storico, artistico, naturale, di tradizioni e di enogastronomia) unico non solo in Italia, ma nel mondo intero.

L’Abruzzo è terra di verde: basti pensare al Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, al meno conosciuto Parco del Sirente – Velino o al quasi nascosto dal mondo Zompo lo Schioppo, un sito naturale dove il fragore dell’acqua che si infrange in mille rivoli pare restituire uno scoppio, e da qui il curioso nome dell’oasi naturale che si trova poco lontano da Morino.

Fare trekking in Abruzzo significa davvero avere l’imbarazzo della scelta: le meravigliose scenografie naturali delle Gole del Sagittario ci permettono di scoprire borghi incantati come Anversa degli Abruzzi e Scanno, la città dell’oro mentre le strade del Tratturo Magno si aprono a un escursionismo che ripercorre i sentieri antichi della transumanza.

È difficile non rimanere incantati dall’Abruzzo, e fuori dall’Italia lo sanno bene, tanto che la regione ha conquistato piazze d’onore sul Telegraph e sulla CNN, appassionando i redattori di Condè Nast Traveler e quelli di Forbes.

Ogni escursionista che si rispetti sa che è difficile, dopo una bella camminata, non farsi prendere dall’acquolina in bocca. Ma del resto, perché resisterle? In Abruzzo anche la pausa pranzo più veloce è una vera esplosione di sapori e di bontà.

Da una velocissima bruschetta, insaporita con l’aglio rosso di Sulmona, a un corposo piatto di spaghetti alla chitarra con le polpette, o magari a una minestra arricchita dalle sagne, pasta tipica della regione, fino ad arrivare ai bocconotti, alla cicerchiata e ai confetti, una vera delizia per un momento di dolce relax.

Ecco l’Abruzzo, terra vivace e autentica, dove l’escursionismo diventa scoperta e dove ogni scoperta tocca il cuore!

Commenti

GoodTrekking

GoodTrekking