Trekking Toscana

La regione più famosa d’Italia, quella che i turisti di tutto il mondo vogliono visitare almeno una volta nella vita. Perché dunque non concedersi una vacanza attiva, facendo trekking in Toscana?

Su GoodTrekking abbiamo raccolto i consigli di viaggio e le idee più interessanti per tutti quegli escursionisti che vogliono scoprire l’essenza naturalistica di una regione unica. Passeggiate insieme a noi tra le vette dell’Appennino toscano, le splendide colline del Chianti e della Val d’Orcia, le spiagge della Versilia e della Maremma.

Fare delle escursioni in Toscana vuol dire, del resto, immergersi in una realtà naturale vasta ed eterogenea. Borghi storici immersi tra le montagne, città d’arte con foreste poco distanti, ma anche l’unico caso italiano di un deserto. Sì, questa è davvero una regione unica per trekking, escursionismo, gite in mountain bike e non solo.

Dai poggi senesi alle strade dell’arte fiorentina, senza dimenticare la Maremma e il Monte Amiata, sono molti i percorsi trekking in Toscana che fanno la felicità degli escursionisti più o meno esperti.

Orrido di Botri

Orrido di Botri

La Riserva naturale dell’Orrido di Botri è uno di quei luoghi magnifici della natura italiana che, tuttavia, è privo della fama che merita. Si tratta di una sorta di canyon, avvolto in una natura florida e rigogliosa, a tratti...