Una destinazione insolita dove ci sono 5 percorsi di trekking davvero incredibili: scopri dove siamo

Alessio Gabrielli  | 28 Giu 2024
IS: 924732862

Spiagge dorate, borghi incantevoli e una natura spontanea davvero meravigliosa, avete capito dove siamo? In Salento naturalmente.

Lasciatevi trasportare dai suoi magici paesaggi che soprattutto nella stagione estiva brillano di una luce splendente. Non sono solo le bellissime spiagge a rendere famosa questa zona d’Italia, anche se è molto difficile trovarne di più belle, ma anche i percorsi di trekking che molti amanti delle escursioni sicuramente conosceranno. Ecco quali sono i migliori da fare in Salento.

La Via della Transumanza a Santa Maria di Leuca

IS: 584474518

Nel cuore del Salento, tra ulivi secolari e muretti a secco, si snoda la Via della Transumanza, un antico percorso utilizzato dai pastori per spostare le greggi. Il percorso, lungo circa 10 km, parte dal centro di Santa Maria di Leuca e si sviluppa attraverso degli incantevoli paesaggi. Lungo il cammino, potrai ammirare la famosa cascata monumentale, il faro e le numerose chiese rupestri, testimonianza della profonda spiritualità di queste terre.

Il Sentiero delle Cipolliane a Novoli

IS: 1184416093

Questo itinerario, lungo circa 7 km, si sviluppa tra la macchia mediterranea e le spettacolari grotte delle Cipolliane, un complesso di cavità naturali di grande interesse speleologico. Il sentiero offre panorami mozzafiato sulla costa adriatica e sulla campagna salentina. Non perdere l’occasione di visitare le grotte, dove potrai ammirare le formazioni di stalattiti e stalagmiti e scoprire le tracce dei primi insediamenti umani.

Il Parco Naturale Regionale Costa Otranto – Santa Maria di Leuca

IS: 1181287603

Un Parco Naturale che offre una serie di percorsi trekking che si snodano tra la costa rocciosa, le pinete e i boschi di macchia mediterranea. Tra questi, il sentiero che conduce alla Grotta della Zinzulusa è uno dei più suggestivi. Lungo il cammino, potrai ammirare il mare cristallino, la fauna marina e le numerose specie di piante tipiche della macchia mediterranea. Non perdere l’occasione di visitare la grotta, una delle più importanti del Salento per la sua ricchezza di concrezioni calcaree.

Il Sentiero del Sale a Margherita di Savoia

IS: 982073896

Questo percorso, lungo circa 8 km, si sviluppa tra le saline di Margherita di Savoia, un’area di grande interesse naturalistico e paesaggistico. Durante la passeggiata, potrai ammirare i fenicotteri rosa che popolano la zona e le montagne di sale che si stagliano all’orizzonte. Il percorso offre anche la possibilità di visitare il Museo delle Saline, dove potrai scoprire la storia e le tecniche di produzione del sale.

La Via del Mare a Gallipoli

IS: 684880010

Questo percorso costiero, lungo circa 5 km, parte dal centro storico di Gallipoli e si sviluppa lungo la costa, offrendo panorami mozzafiato sul mare Ionio. Lungo il percorso, potrai ammirare le antiche torri diavvistamento, testimonianza della lunga storia di Gallipoli come città di frontiera, e le spiagge dorate, perfette per una pausa rilassante. Non perdere l’occasione di visitare il centro storico di Gallipoli, con il suo castello, la cattedrale e i numerosi palazzi storici.

Ricorda, il Salento è una terra ricca di storia, cultura e tradizioni. Ogni percorso che sceglierai di fare ti offrirà un’esperienza unica e indimenticabile.

Alessio Gabrielli
Alessio Gabrielli

Sono Alessio Gabrielli, ho 25 anni. Laureato in Scienze della Comunicazione all'Università di Tor vergata. Sto proseguendo gli studi presso l'Università La Sapienza di Roma in Media, comunicazione digitale e giornalismo.



Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur