La magia dell’inverno arriva in Alto Adige con una destinazione perfetta per delle esperienze sulla neve

Alessio Gabrielli  | 10 Dic 2023
SH: 1587825673

Nel cuore delle Dolomiti, un sito Patrimonio dell’UNESCO, si trova Obereggen, una destinazione invernale che incanta con la sua bellezza naturale e le sue opportunità di avventura. In questa zona, l’inverno si trasforma in un palcoscenico magico per il trekking, dove i sentieri innevati si snodano tra paesaggi da cartolina, offrendo un’esperienza unica agli amanti della natura e dell’escursionismo. Obereggen, con i suoi 20 km di percorsi preparati e curati, invita a scoprire la magia dell’inverno attraverso un viaggio a piedi tra le vette innevate e i boschi silenziosi, dove il sole invernale illumina il cammino e trasforma ogni escursione in un ricordo indimenticabile.

La magia invernale di Obereggen

SH: 1119199577

Il trekking invernale a Obereggen si svolge in un contesto fiabesco, dove i sentieri si snodano attraverso un paesaggio innevato che sembra uscito da un sogno. I 20 km di percorsi offrono una varietà di esperienze, adatte sia a famiglie con bambini che a escursionisti più esperti.

Uno degli itinerari più suggestivi è l’escursione alle malghe alpine. Questo percorso inizia con un comodo viaggio in cabinovia “Ochsenweide”, che porta gli escursionisti direttamente nel cuore delle Dolomiti. Da qui, si può passeggiare lungo il sentiero dell’alpe, un percorso facile e pianeggiante che collega diverse malghe, tra cui Weigler Schupf, Mayrlalm, Zischgalm e Ganischger Alm. Questo itinerario è ideale per una giornata in famiglia, offrendo la possibilità di godere di paesaggi incantevoli e di soste ristoratrici nelle malghe lungo il cammino.

Per gli amanti dei paesaggi lacustri, il tour invernale del Lago di Carezza è un’opzione imperdibile. Partendo dal parcheggio superiore al maso Bewallerhof, il sentiero segnato nr. 9 conduce gli escursionisti attraverso un bosco incantato fino al leggendario Lago di Carezza, famoso per le sue acque cristalline e il suo ambiente tranquillo.

Gli escursionisti più avventurosi possono optare per l’escursione alla malga Epircher Laner Alm. Questo percorso, più impegnativo, parte da Obereggen e segue un sentiero pedonale lungo la pista da slittino. Dopo circa un’ora di cammino, si raggiunge la malga, dove è possibile gustare piatti tipici e godere di una vista mozzafiato sulle montagne circostanti.

Infine, per chi desidera unire l’escursionismo a un’esperienza gastronomica, l’escursione al rifugio alpino Oberholz è l’ideale. Partendo dal parcheggio superiore di Obereggen, il sentiero si snoda lungo la pista da slittino e poi svolta verso il rifugio. Dopo circa un’ora e mezza di cammino, gli escursionisti possono godere di un meritato pasto in uno dei rifugi più suggestivi della zona.

Informazioni utili

La stagione invernale è ormai entrata nel vivo con le temperature che stanno scendendo vertiginosamente e il freddo diventa davvero pungente. Questa meta è veramente perfetta per vivere l’inverno in un contesto straordinario e con una preparazione ottimale per delle esperienze sulla neve. Tutte le informazioni su questa zona dell’Alto Adige sono accessibili sul sito ufficiale: obereggen.com

Alessio Gabrielli
Alessio Gabrielli

Sono Alessio Gabrielli, ho 25 anni. Laureato in Scienze della Comunicazione all'Università di Tor vergata. Sto proseguendo gli studi presso l'Università La Sapienza di Roma in Media, comunicazione digitale e giornalismo.



Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur