Il borgo più alto d’Italia? Si trova in Piemonte e la sua coltre bianca lo candida ad essere uno dei più belli nel periodo invernale

Emma Valenti  | 10 Feb 2024
IS: 930441170

Nel cuore delle maestose Alpi del Piemonte sorge un gioiello montano davvero straordinario. Con la sua posizione straordinaria e la sua bellezza senza tempo, si afferma come uno dei borghi più affascinanti e suggestivi d’Italia. Parliamo di Sestriere, il borgo più alto del Paese, che con la sua coltre bianca e la magica atmosfera invernale cattura l’immaginazione di visitatori provenienti da ogni angolo del mondo.

La magia di Sestriere: un viaggio tra le vette innevate

Situato a oltre 2.000 metri di altezza sul livello del mare, Sestriere gode di un’ubicazione privilegiata che lo rende non solo il borgo più alto d’Italia, ma anche una delle destinazioni montane più amate dagli amanti dello sci e degli sport invernali. Circondato da vette imponenti e paesaggi mozzafiato, questo incantevole villaggio alpino offre un’esperienza unica e indimenticabile per chiunque desideri immergersi nella bellezza e nella tranquillità delle montagne. La magia di Sestriere si manifesta soprattutto nel periodo invernale, quando il paesaggio si trasforma in un incantevole scenario innevato che cattura l’immaginazione di coloro che lo visitano. Le vette imbiancate e gli alberi ricoperti di neve creano un ambiente fiabesco, mentre il calmo silenzio delle montagne avvolge i visitatori in un’atmosfera di pace e tranquillità. La luce del Sole che scintilla sulla neve fresca e la nitidezza dell’aria di montagna contribuiscono a creare un’atmosfera magica e surreale, che sembra sospingere i visitatori in un mondo incantato al di là del tempo e dello spazio.

La bellezza innevata di questo borgo unico: un paradiso invernale

IS: 930436814

Durante i mesi invernali, Sestriere si trasforma in un autentico paradiso innevato. Con le sue strade acciottolate e le case di montagna che si stagliano contro il candido paesaggio circostante, la magia è palpabile. Le piste da sci perfettamente preparate e i panorami spettacolari attirano sciatori e snowboarder di ogni livello di abilità. Invece, i sentieri per le ciaspole e le escursioni invernali offrono un’opportunità unica per esplorare la bellezza selvaggia delle Alpi. Ma Sestriere non è solo una destinazione per gli amanti degli sport invernali. Il suo fascino va ben oltre le piste da sci. La ricca storia e la vivace cultura locale, si riflettono nei suoi tradizionali mercatini natalizi, nelle feste popolari e nelle specialità gastronomiche. Da assaporare assolutamente sono i piatti tipici della cucina piemontese, come la bagna cauda, il brasato al Barolo e gli irresistibili dolci al cioccolato e alle nocciole. D’altronde, che cos’è un viaggio senza un’esperienza culinaria completa pronta a riempirci il cuore?

Tradizioni e folklore: il cuore pulsante di Sestriere

IS: 1126892995

Sestriere è anche ricco di tradizioni e folklore che rendono il soggiorno ancora più indimenticabile. Durante il periodo invernale, il borgo si anima con feste e celebrazioni tradizionali. Facciamo l’esempio della festa di San Bartolomeo, patrono del villaggio, e la sfilata delle maschere durante il Carnevale. La musica popolare, le danze tradizionali e i canti folkloristici riempiono le strade di allegria e divertimento, creando un’atmosfera festosa e coinvolgente per residenti e visitatori. Inoltre, Sestriere vanta una ricca tradizione artigianale, con numerosi laboratori e botteghe che producono manufatti locali, come ceramiche, tessuti e oggetti in legno intagliato. Acquistare un souvenir artigianale fatto a mano è un ottimo modo per portare a casa un pezzo autentico di questa affascinante comunità alpina. Questo è anche un modo perfetto per sostenere gli artigiani locali nel loro prezioso lavoro, un lavoro paziente e frutto di grande maestria.

Come arrivare a Sestriere: un viaggio attraverso le Alpi

Per raggiungere Sestriere, è possibile usufruire di diverse opzioni di trasporto, a seconda delle proprie preferenze e necessità. Per coloro che arrivano in aereo, l’aeroporto più vicino è quello di Torino-Caselle, da cui è possibile prendere un’autovettura o un autobus per raggiungere la località. In alternativa, è possibile arrivare in treno alla stazione di Oulx, da cui partono autobus e navette diretti a Sestriere. Per chi preferisce viaggiare in automobile, Sestriere è facilmente accessibile tramite la rete autostradale e le strade panoramiche delle Alpi. Il percorso offre viste spettacolari e panorami mozzafiato lungo il tragitto, regalando ai viaggiatori un’anticipazione della bellezza che li attende una volta giunti a destinazione.

Conclusione: un viaggio indimenticabile tra le vette delle Alpi

In definitiva, Sestriere si conferma come una destinazione imperdibile per chiunque desideri vivere un’esperienza autentica e indimenticabile tra le vette delle Alpi. Con la sua posizione imbattibile e la sua bellezza al di fuori del tempo, questo incantevole borgo alpino offre un’accoglienza calorosa e un’ospitalità genuina. Che siate appassionati di sport invernali, amanti della natura o semplici viaggiatori in cerca di avventure, Sestriere saprà conquistare il vostro cuore. Questo meraviglioso borgo vi regalerà ricordi indelebili da portare con voi per sempre.

Clicca qui per vedere il sito ufficiale di questo borgo magico!

Emma Valenti
Emma Valenti

Emma Valenti, della provincia di Trento, residente nel Parco Naturale dell'Adamello Brenta, da sempre appassionata di trekking e laureata in Beni Culturali. Promotrice del cammino meditativo, che ci aiuta a riappropriarci della centralità dell'anima.



Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur