Pantaloni da trekking: i migliori per lei e per lui

Pantaloni da trekking
Guida utile alla scelta dei pantaloni da trekking

I pantaloni da trekking: come sceglierli?

Gli amanti delle escursioni devono attrezzarsi per praticarle al meglio: questo è alla base di tutto. Dunque, è fondamentale scegliere i giusti pantaloni da trekking per ogni tipo di attività.

Del resto, come dicevano gli antichi, non possiamo fare gli esperti senza i “ferri del mestiere” ovvero gli elementi necessari alla buona riuscita del prodotto, in questo caso dell’attività.

Indispensabile per chiunque voglia approcciarsi al mondo del trekking è l’abbigliamento che eviterà di morire dal freddo, risentire dell’umidità, congelare i piedi o il capo, soffrire di cervicale o restare impigliati tra i rovi, giusto per fare alcuni esempi.

Ma quali sono le caratteristiche che devono avere dei pantaloni da trekking per essere definiti tali?

La resistenza è senza dubbio una qualità fondamentale, specie se si ha intenzione di praticare un trekking intenso.

Altro canone imprescindibile è l’ impermeabilità che permetterà di sentirsi all’asciutto anche in condizioni di meteo precarie.

Innanzitutto, va distinto il periodo in cui si intende fare trekking con le relative temperature.

Pantaloni da trekking per il caldo

Dunque, se avete intenzione di camminare in periodi caldi, è importante scegliere un indumento molto traspirante.

Se poi, la circolazione agli arti inferiori è il vostro debole e quindi soffrite di sbalzi di temperatura, valutate l’acquisto di pantaloni modulabili in modo tale da poterli rendere short all’occorrenza.

L’ideale è che si sgancino via zip, una soluzione pratica e resistente, ma anche dei bottoncini possono fare al caso vostro.

Pantaloni da trekking per il freddo

Se decidete di andare sulla neve scegliete i pantaloni da trekking da neve che ovviamente devono essere idrorepellenti e antivento.

Fuori impermeabili, dentro rivestiti di comodo e caldo pile.

In alternativa, è possibile indossare dei pantaloni da trekking di tessuto più leggero e traspirante sopra un collant di lana che faccia da isolante.

Inoltre, se sudate molto, optate per dei pantaloni da trekking traspiranti che si asciughino velocemente.

Pantaloni da trekking in elastan

Se l’arrampicata o il percorso da intraprendere presenta un forte dislivello, è bene acquistare capi con elastan che danno una maggiore agilità nei movimenti.

L’elastan, infatti, è una fibra che permette di effettuare movimenti all’insegna dell’elasticità in altezza. Il corpo si muove e i pantaloni da trekking lo seguono con il massimo comfort ed una perfetta tenuta di forma, evitando grinze che potrebbero farvi impigliare tra i rami, i rovi o gli altri ostacoli presenti lungo l’iter scelto.

La fibra elastica, essendo formata da segmenti flessibili, si adatta ad ogni movimento senza problemi ed è, inoltre, veloce nell’asciugatura, particolare da non trascurare per chi si muove all’aria aperta.

Consigli per gli acquisti

Tra i prodotti che potete scegliere all’interno della vasta gamma dei pantaloni da trekking, vi sono vari articoli che ci sentiamo di consigliare divisi per fasce di prezzo.

In particolare:

Su Amazon ci sono diverse paia di pantaloni da trekking in softshell. I colori disponibili sono il grigio, il rosso o il giallo, sia per lui che per lei, impermeabili e ottimi anche per l’arrampicata. Per questo prodotto vi sono vari brand disponibili: il prezzo oscilla tra i 20,00 e i 45,00 euro con disponibilità di taglie dalla M alla 3XL.

– Se amate lo stile anche quando siete immersi nella natura, salendo un po’ di prezzo potrete acquistare capi Salewa di colore grigio o nero e dalle forme lineari e fini con piccola zip sulle tasche.

Il prezzo per questo prodotto oscilla tra i 60,00 e gli 80,00 euro. Il modello Puez 2/1 Pant è riferito a pantaloni da trekking in softshell bielastici, ad asciugatura rapida e dotati di gambe staccabili mediante zip-off.

Per lei, Salewa propone un vasto assortimento di capi che vanno dai 100,00 ai 200,00 euro, in durastretch: leggeri, foderati, dotati di comode tasche, a rapida asciugatura e con tecnologia body mapping.

Decathlon ha senza dubbio i prezzi più competitivi e la scelta è piuttosto varia. Il prodotto più venduto è da uomo, di taglio ampio, in cotone e poliestere, provvisto di un totale di 6 tasche. L’articolo va dalla S alla 3XL, è di color grafite o caffè e di marca Quechua per un costo di soli 20,00 euro con una garanzia di due anni.

Sempre da Decathlon, troviamo gli eleganti pantaloni sh500 x-warm stretch da neve in softshell della Quechua, disponibili in nero, blu notte o verde oliva al costo di 50,00 euro, realizzati in poliestere, poliammide e elastan. Idrorepellenti, caldi, antivento, questi pantaloni da trekking sono la scelta ideale per quanti amano addentrarsi sulla neve con il massimo comfort senza rinunciare al tepore offerto dal caldo rivestimento.

Commenti

GoodTrekking

GoodTrekking